Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

S.spirit

nome:

giuseppe
eta': 38
Citta'.: londra
Descrizione: There's the moon asking to stay
Long enough for the clouds to fly me away
Well it's my time coming, i'm not afraid to die
My fading voice sings of love,
But she cries to the clicking of time
Of time
Wait in the fire...
And she weeps on my arm
Walking to the bright lights in sorrow
Oh drink a bit of wine we both might go tomorrow
Oh my love
And the rain is falling and i believe
My time has come
It reminds me of the pain
I might leave
Leave behind
Wait in the fire...
And I feel them drown my name
So easy to know and forget with this kiss
I'm not afraid to go but it goes so slow

Mi piacerebbe sai, sentirti piangere, anche una lacrima, per pochi attimi

Come vuoi starò fuori e dentro me
Puoi convincere le mie labbra perdersi
le mie labbra perdersi

Rose lesbiche posso credere
rubi ma non sei carne giovane

Come vuoi sarò l'ombra dei miei guai
fiori in foglie e poi scopi labbra e fiori blu
scopi labbra e fiori blu

Rose lesbiche posso credere
rubi ma non sei carne giovane

verbena (x8)

Porta un respiro azzurro chiaro
con movenze rosa polvere,
dal nero del tuo venir piano
che sta per sopraggiungere.
Lilla è l'ombra del sorriso
che s'apre su di me:
diventa albicocca intorno al viso...
(è qui per farsi mordere?)

La tua danza è sospesa:
è per dirmi che ora tocca a me?



Ho contratto intesa con lo spirito
ora è nudo e, vedi? Non ragiona più.
Come una falena ai lumi palpita
io vado dritto al suono dove imperi tu.



And either way you turn
I'll be there
Open up your skull
I'll be there
Climbing up the walls


It's gonna be a glorious day
Pull me out of the aircrash
Pull me out of the lake
Cause I'm your superhero
We are standing on the edge


I have seen too much
I haven't seen enough
You haven't seen it
I'll laugh until my head comes off




Oh!
Working from seven
To eleven every night
It really makes life a drag,
I don't think that's right.
I've really been the best, the best of fools.
I did what I could yeah
Because I love you baby, how I love you darlin',
How I love you baby, my I love you girl, little girl.
A-baby since I've been lovin' you yeah,
I'm about to lose my worried mind, ahhh-yeah.
Everybody tryin'a tell me
That you didn't mean me no good.
I've been tryin'.
Lord! Let me tell ya, let me tell ya I really did the best I could.
I've been, I've been working from seven
A-to eleven every night,
I said it kind of makes my life a drag, drag, drag, drag.
Lo__rd~yeah that ain't right now, now.
Si__nce I've been lovin' you~eah,
I'm about to lose my worried mind-yeah.
Watch out!
I said I've been cr__yin' yeah.
Whoah my tears they fell like rain.
Don't you hear them, don't you hear them fallin'?
Don't you hear them, don't you hear them fa__llin'?
Do you remember mama, when I knocked upon your door?
I said you had the nerve to tell me you didn't want me no more~yeah.
I open my front door I hear my back door slam,
You know I must have one of them new fangled,
new fangled back door man, yeah-yeah-yeah-yeah-yeah-yeah.
I been-a working from seven, seven, seven,
To eleven every night
It kinda makes my life a drag,
A drag, drag ahhh~yeah it makes a drag.
Baby since I've been lovin' you,
I'm about to lose, I'm about to lose, lose my worried mind.
An' just one more. Just one more.
Ohhh__ yeah.
Since I've been lovin' you
I'm gonna lose my worried mind.


sfiorami....se ci sei
credo poi che dovrei
respingerti come non mai



despite all my rage i am still just a rat in a cage


E' meglio che ci sia un'ora in piùed io dormoe giudico le ombresu di noie no ho più frettaperchè ho paura...paurae qui starò meglio che maiavvolto di mee no ho più fretta


o scior cchiu' felic e' o scior senza radic

nun m posso cchiu' spartr accussi fra cuorp e anema



na voce rint o cor agg suntut
luntan
agg capit ca ir tu ca m chiammav
je t cunosc a semp
e semp t'agg amat
e quann cchiu' t'amav t'agg purdut...


int o sudor
stamm azzcat un rint a nat
o tiemp e comm o vient scisc fort e m turment si t'aggia avut
ma nun m' abbast ancor....


quando me lo hai detto pensavo fosse uno scherzo...
invece no, era la verita'...
tu sei sicura che e' quello che io desideravo...
in realta' ti stai sbagliando
...non posso dirti tutto....



l'onta, la vergogna, sono un male solo per chi se ne preoccupa...
che importa se la folla ti fischia?
l'importante e' che tu applauda te stesso...


nun e' o sol, nun so manc cchiu' e parol ca ma fann pnza' a te..
nun e' o ciel ca s vas mmocc o mar ca m fann sta strignut a te..


ricordo solo
dipinto sul suo viso
quel lurido sorriso....



oggi ho comprato quel cd...
non so perche'
l'ho visto e' ho detto...
"adesso lo compro"
non so nemmeno se lo ascoltero'...
e' buffo chel'abbia comprato proprio in questi giorni...
e' buffo che io sia qui ancora a palare di te...
hai ancora quel libro
hai ancora quei cd...
chissa' se qualche volta,
sfogliando quel libro o ascoltando quei cd pensi a me...
io ti sento ancora sulla mia pelle...
sulle mie labbra...
non dimentichero' mai quei momenti,
quelle emozioni...
vorrei poterle descrivere....
...ma come si fa?
mi piacerebbe rivederti...
vedere ancora i tuoi occhi,
le tue splendide labbra....
.....e' passato un bel po' di tempo...


lascio gli occhi a guardare la gente
per guardare me stesso mi rivolgo alla mente....



secondo me
l'anima
e' qualcosa che va piu' lenta del nostro pensiero...
fluttua lentamente e il gioco della mente la rende distante dal vero



come non vorrei
sapere com'e'
avere la tua pelle su di me


e' l'inganno della follia
aspettare un treno che ti porta via....



io vorrei
per un momento
arrestere l'andare del tempo
regalarti un attimo di felicita'


la descrizione di un attimo
le convinzioni che cambiano
e crolla la fortezza del mio debole per te



come sempre sei....
....bellissima...



LUI devo dirti quello che già sai....

LEI ... è quello che temevo...


What else should I be
All apologies


What else should I write
I don't have the right

in the sun

in the sun i feel as one


La mia voce in dissolvenza canta dell'amore Ma piange allo scorrere del tempo Oh, tempo Aspetta nel fuoco…


I stand in front of you
I'll take the force of the blow
Protection

quel segreto non è più un segreto...
adesso lo sai anche tu...
mi dispiace tantissimo


vorrei che quei due riuscissero a vedere quello che vedo io...


I want you to come on, come on, come on, come on and take it,
Take it!
Take another little piece of my heart now, baby!
Oh, oh, break it!
Break another little bit of my heart now, darling, yeah, yeah, yeah.
Oh, oh, have a!
Have another little piece of my heart now, baby,
You know you got it if it makes you feel good,
Oh, yes indeed.


Lei si consuma su di me
lei mi rincorre ma non so dov'è
con le mie ali in coma stai
lei non ha tempo io non so perchè

Perchè tu sei sola
e tu sei sola

Lei si nasconde dentro me
lei si nasconde io non so dov'è
con le mie mani in coma stai
lei non ha tempo ma non so dov'è

Perchè tu sei sola
e tu sei sola


Standin' on a corner
Suitcase in my hand
Jack's in his corset, Jane is in her vest
and me I'm in a rock 'n' roll band. Huh.
Riding a Stutz Bear Cat, Jim
ya know, those were different times
all the poets studied rules of verse
and those ladies they rolled their eyes
Sweet Jane
Sweet Jane
Sweet Jane
Now Jack, he is a banker
and Jane, she's a clerk
and both of them save their monies
when they get home from work
sittin downby the fire
Ooo, the radio does play
the classical music there, Jim
The March of the Wooden Soldiers
All you protest kids
you can hear Jack say
Sweet Jane
Sweet Jane
Sweet Jane
Some people they like to go out dancin
and other people they have to work. Just watch me now
and there's even some evil mothers
Well there gonna tell you that everthing is just dirt
you know that women never really faint
and that villians always blink their eyes
that children are the only ones who blush
and that life is just to die
But anyone who ever had a heart
they wouldn't turn around and break it
and anyone who ever played a part
They wouldn't turn around and hate it
Sweet Jane, Sweet Sweet Jane

Scegli me fra i tuoi re
un vortice ci avvolgera'
ti prendero', se mi vuoi
danzammo in due, lei se ne ando' ed io ora

ho i ricordi chiusi in te
la tristezza dentro me
tra due mani, le mie

di lacrime, poi si bagno'
il regno che ho chiesto a te, ed ora

ho i ricordi chiusi in te
la tristezza dentro me
tra due mani, le mie
sono i cieli neri che, io so
non si scioglieranno piu'.


Se resto sul lido,
Se sciolgo le vele,
Infido, crudele
Mi sento chiamar:
E intanto, confuso
Nel dubbio funesto
Non parto, non resto.
Ma provo il martire
Che avrei nel partire
Che avrei nel restar




On candystripe legs the spiderman comes
Softly through the shadow of the evening sun
Stealing past the windows of the blissfully dead
Looking for the victim shivering in bed
Searching out fear in the gathering gloom and
Suddenly!
A movement in the corner of the room!
And there is nothing I can do
When I realise with fright
That the spiderman is having me for dinner tonight!

Quietly he laughs and shaking his head
Creeps closer now
Closer to the foot of the bed
And softer than shadow and quicker than flies
His arms are all around me and his tongue in my eyes
"Be still be calm be quiet now my precious boy
Don't struggle like that or I will only love you more
For it's much too late to get away or turn on the light
The spiderman is having you for dinner tonight"

And I feel like I'm being eaten
By a thousand million shivering furry holes
And I know that in the morning I will wake up
In the shivering cold

And the spiderman is always hungry...

How each of us decides
I've never been sure
The part we play
The way we are
How each of us denies any other way in the world
Why each of us must choose
I've never understood
One special friend
One true love
Why each of us must lose everyone else in the world

However unsure
However unwise
Day after day play out our lives
However confused
Pretending to know to the end

But this isn't truth this isn't right
This isn't love this isn't life this isn't real
This is a lie

How each of us believes
I've never really known
In heaven unseen and hell unknown
How each of us dreams to understand anything at all
Why each of us decides
I've never been sure
The part we take
The way we are
Why each of us denies every other way in the world

However unsure
However unwise
Day after day play out our lives
However confused
Pretending to know to the end

But this isn't truth this isn't right
This isn't love this isn't life this isn't real
This is a lie
This isn't truth this isn't right
This isn't love this isn't life this isn't real
This is a lie


Love, let me sleep tonight on you couch
And remember the smell of the fabric
Of your simple city dress

Oh... that was so real

We walked around til the moon got full like a plate
The wind blew an invocation and i fell asleep at the gate
And I never stepped on the cracks 'cause i thought i'd hurt my mother
And I couldn't awake from the nightmare that sucked me in and pulled me under
Pulled me under

Oh... that was so real

I love you, but i'm afraid to love you
I love you, but i'm afraid to love you




...fuoco ed asfalto si ghiacciano sotto di me...

vivo quel lato nascosto che e' meglio coprire
vivo cercando la chiave che il giorno mi da


i'm still angry


...volo in um mare di stelle che sono i miei guai...



...tutto ho dato al sole...
tutto tranne le mia ombra...

i me sent chiu' sprdut e te...



...mah...
pena nun sent cchiu'...


...un bel vantaggio e' che posso ridere dei vecchi amori menzogneri e mi sara' lecito possedere la verita' in un'anima e un corpo...


Secondo me, l'anima
E? qualcosa che va
Piu' lenta del nostro pensiero
Fluttua lentamente
E il gioco della mente
La rende distante dal vero

A parte questo la parola
Rivolge comunque il suo veloce programmare
Ad immagini che da sempre usa ricordare
Secondo me, l'anime
Cammina veloce quanto il ritmo
In un missaggio molto lento

Mi sublima pensare
Al moto circolare
Delle onde...

Nel mare trovo la rosa della lingua
Che spinta da una corrente sottostante
Lascia le onde litigare
Cosa che la testa, la mia testa
Si diverte ad imitare
Dalla brina alla schiuma del mare

Mi sublima pensare
Al moto circolare
Delle onde...

A parte questo ritorno a pensare
Che per capire bisogna dilatare i riflessi
Renderci partecipi dei processi, complessi dello stato emotivo
Posto sempre sotto pressione
E lo sforzo ad agire diventa una mera ragione
Una scusa nella quale l'istinto si puo' rifugiare

Continuo a pensare
Al moto circolare
Delle onde...

Aspetta che abbruciano l’uocchie
non luceno je stanco te resto a guardà
nun tieni pensiero p’o suonno d’ajere
dimane ‘o putisse ‘ncuntrà
tornano n’ata vota, e muorti a me cunsulà
je sto tranquillo si chiove, chiove tanto me passarrà

Nu vaso e na spina na bella cerasa
je a tocca e me sent’e cagnà
‘o stuommaco tremma e a cerasa nun scenne
nun scenne e putesse affugà
me cocco ‘n miezz’e spine
l’aria me truvarrà
stiso indo stu ciardin’
sudato a me vasà

nun veco niente attuorn’ a mme
chiammo nu mostro e ‘o faccio ascì
bella sì bella e mo’ daje
nun tengo niente attuorno a me
chiammo nu mostro e ‘o faccio ascì
bella sì bella e mo’ daje

Fronna e ciardino nasconne a calura
ma ‘o stesso me sento ‘e sudà
a panza fa male e ‘o stuommaco uguale
ridendo te sento cantà
posale sti cerase prova a nun ce pensà
chiudile into a nu vaso
nun te le ffa arrubbà

Chiusa a’ fenesta me sento cecato
Affondo e rimango accussì
‘o scuro me’nghiotte ‘na voce che sfotte
nun chiango e vulesse durmì
me cocco ‘n’miezz’e spine
‘o sole me truvarrà
stuorto indu a nu ciardin’
sul’ pe ‘me curcà

nun veco niente attuorn’ a mme…

Sto crescenno nu bello cardillo
Quanta cose che l'aggio 'mpara'
Adda ire da chisto e da chillo
Ll'immasciate po' m'adda purta'
Siente cca' bello mio lloco 'nnante
',c'e' na casa 'na nenna 'nc'e' stà
tu la vide ca nun è distante chella nenna aje da ire a truvà

si la truove ca stace durmenno
pe' 'na fata gue' nun 'a piglia'
nu rummore nun fa cu li penne
guè cardì tu l'avissa scetà?
Si affacciata po' stà a lu barcone
Pe' na rosal'avisssa piglia'?
Gue' cardi' vi' ca ll'a' nun te stuone
Va vattenne cardi' n'addura'

Si la truove che face l'ammore
'stu curtiello 'nnascunnele cca'
'nficcancillo deritto allu core
e lu sango tu m'aje da purtà
Ma si pensa vattè chianu chianu
Zitto zitto te nce l'aje accustà

Si afferrà po' te vo' co' la mano
Priesto 'mpietto tu l'aje da zumpa'
Si te vasa o t'afferra cianciosa tanno tu l'aje a dire accussii':
lu patrone po' te nun reposa
puveriello pecchè adda muri'

Ti accarezza te vasa ah…
Viato chiu' de me tu si certo cardi'
Si cu' tico cagnarme m'è dato voglio dopo davvero muri'

A me e stongo 'cca
Vaso e jastemm
Sulamente pe' sfuga'
Fuosse dtu tiempo ce da'…

Che Faccia c’aggio fatto,
cchiù me veco e cchiù m’arraggio,
so tant’ anne che fatico e che guadagno…
…e denare, chest aggio avuto pe’ cumpagne…
Sole mio che scuorno
si je dicesse a gente attuorne
che vulesse campà e suonne…
…Je m’avessa scurdà o’ munno!

Nunn'è 'o vero ma ce credo ...

Scuro comme 'o suonno
Quando duorme 'o juorno
Ma te siente o no
Je vulesse mo
Faccia 'n faccia a chi
Te vo' fa' murì'
Schermo acceso
Indifeso
Quale identità Mo vuo' addiventà'
Non sei vero
Non sei vivo

Je me sento 'cchiù sperduto 'e te
Ca staje perdenno 'a via (Nun te saccio parla')
E quando 'e ccose nun fanno pe' mme
Me 'nvento 'na bucia (E te saccio aspetta')
Je me sento 'cchiù sperduto 'e te
Nessuno e centomila (E t'o' voglio cagna')
E quante cose nun fanno vedè'
Fore d'a casa mia

Nunn'è 'o vero ma ce credo
Si me sento 'na bucia
Nunn'è sempe colpa mia
Nunn'è sempe 'a colpa 'e chi
Sta capenno pe' capì
Sicco 'n capa e scuppulone
Me cadette nu bastone
Piglia 'o cane, o cane 'o vvo'
Bastunato camperò
Madama chichè' schia 'cca
Madama chichè' schia 'lla

Sulo dint' 'a notte
Quando arape ll'uocchie
Ma te siente o no
Je vulesse mo
Quale verità Me vuo' raccuntà'
Schermo muto
Chiedi aiuto

Je me sento 'cchiù sperduto 'e te
Ca staje perdenno 'a via (Nun te saccio parla')
E quando 'e ccose nun fanno pe' mme
Me 'nvento 'na bucia (E te saccio aspetta')
Je me sento 'cchiù sperduto 'e te
Nessuno e centomila (E t'o voglio cagna')
E quante cose nun fanno vedè'
Fore d'a casa mia (E t'o voglio cagna')

Ma la speranza è l'ultima a morire
Chi visse sperando morì non si può dire
Il cuore no, no, non te lo do
L'anello no, no scordatelo


Breathe, breathe in the air
don't be afraid to care
leave but don't leave me
look around, choose your own ground
for long you live and high you fly
and smiles you'll give and tears you'll cry
and all your touch and all you see
is all your life will ever be

Run rabbit run
dig that hole, forget the sun
and when at last the work is down
don't sit down, it's time to dig another one
for long you live and high you fly
but only if you ride the tide
and balanced on the biggest wave
you race towards an early grave

I just don't know what to do with myself
I don't know what to do with myself
planning everything for two
doing everything with you
and now that we're through
I just don't know what to do

I just don't know what to do with myself
I don't know what to do with myself
movies only make me sad
parties make me feel as bad
cause I'm not with you
I just don't know what to do

like a summer rose
needs the sun and rain
I need your sweet love
to beat love away

well I don't know what to do with myself
just don't know what to do with myself
planning everything for two
doing everything with you
and now that we're through
I just don't know what to do

like a summer rose
needs the sun and rain
I need your sweet love
to beat love away

I just don't know what to do with myself
just don't know what to do with myself
just don't know what to do with myself
I don't know what to do with myself



Che so' venuto a fa'
int'a' sta' terra, int'a' sti vichi
Che so' venuto a fa'
Che so' venuto a fa'
int'a' sta' terra, int'a' sti vichi
Che so' venuto a fa'





'O cielo se sposta ‘a sta terra e me porta luntano
‘o viento ca addurava ‘e fierro mo passa pa’ ‘a mano
bello ‘o mestiero do ‘o re ride pensan ca a me
pure ‘o governo chiù forte facess carè

‘o vient ca addurava ‘e fierro e che mo addora ‘e mare
aggiò pusato ‘a pistola e mo chiagno int’ ‘e mane
bella regina arò staje siente ca parlano ‘e te
comm cumpagno si muort e te sient’ nu re

so’ sord so’ sord so’ sord nata sera so’ sord a chi nun ‘o dice che nun ‘o pensa e nun ‘o crere
so’ sord so’ sord so’ sord into ‘o tauto so’ sord già l’arate so’ sord già fernute

siente addure re’ piere e che mo addura ‘e mane
aggiò pusato ‘a pistola e mo chiagno int’ ‘e lame
bello cumpagno arò staje siente ca parlano ‘e te
crire ca uerra è fernuta e te siente nu re

stu cielo se sposta ‘a sta terra e me porta luntano
viento ca addurava ‘e fierro mo passa pa’ ‘a mano

a chi nun se move ‘e pakke int’ ‘a l’ove chi nun se move tene ‘e pacche int’ ‘al’ove chi nun se move tene ‘e pacche int’ al’ove chi nun se move tene ‘e pacche int’ ‘al’ove

sirene blu bastardi parassiti non ne possiamo più cervelli di cartone
sirene blu bastardi parassiti non ne possiamo più (…..?…..)



La tua primavera è un incubo
in cui lo stato cede alla pornografia
il niente e il niente da distinguere
finchè poi non sai più cosa sentire

pensi di avere un credo
poi lo adatti a quello che sei

e come può il mio amore essere limpido
se è la mia nazione che l'inquina
so come un uomo deve decidere
ma ora non so più cosa sentire

ti ritrovi sulle labbra
a giustificarti quel che sei

anche odiare è un diritto, sai?

la tua primavera è un incubo
disobbedire acquista un senso in più


Dici che i tuoi fiori
si sono rovinati
non hai abilità
questa nazione è brutta
ti fa sentire asciutta
senza volontà
e gioca a fare Dio
manipolando il tuo DNA
così se vuoi cambiare
invece resti uguale
per l'eternità

ma non c'è niente
che sia per sempre
perciò se è da un po'
che stai così male
il tuo diploma in fallimento
è una laurea per reagire

puoi finger bene
ma so che hai fame

tutto è efficacia
e razionalità
niente può stupire
e non è certo il tempo
quello che ti invecchia
e ti fa morire
ma tu rifiuti di ascoltare
ogni segnale che ti può cambiare
perchè ti fa paura
quello che succederà
se poi ti senti uguale

ma non c'è niente
che sia per sempre
perciò se è da un po'
che stai così male
il tuo diploma in fallimento
è una laurea per reagire

sai finger bene
ma so che hai fame

non è niente
non è per sempre
è troppo ormai
che stai così male
il tuo diploma in fallimento
è una laurea per reagire
non è niente
non è per sempre


Vicious you hit me with a flower You do it every hour oh baby, you're so vicious
Vicious
you want me to hit you with a stick
But all I've got's a guitar pick
huh baby, you're so vicious
When I watch you come
baby, I just wanna run far away
You're not the kind of person around I -
- wanna stay
When I see you walking down the street
I step on your hands
and I mangle your feet
You're not the kind of person
that I want to meet
Oh baby, you're so vicious
you're just so vicious
Vicious
hey, you hit me with a flower
You do it every hour
oh baby, you're so vicious
Vicious
hey, why don't you swallow
razor blades
You must think that I'm
some kind of gay blade
but baby, you're so vicious
When I see you coming
I just have to run
You're not good and you certainly aren't -
- very much fun
When I see you walking down the street
I step on your hand
and I mangle your feet
You're not the kind of person
that I even want to meet
'Cause you're so vicious
baby, you're so vicious
Vicious, vicious
vicious, vicious
Vicious, vicious
vicious, vicious


Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per S.spirit (79) | Scrivi un messaggio a S.spirit








Pagina visitata 4343 volte, ultimo aggiornamento : 16/07/2006 - 17.04
ultima visita il 12/02/2014 alle ore 17:32 da una ragazza di 31 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com