Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

PoPPeR™

nome:

Francesco
eta': 33
Citta'.: Termoli (Molise) - Napoli
Descrizione:

...Mai tornare indietro, neanche per prendere la rincorsa...









``Per anni è probabile che
abbiate vissuto secondo
le aspettative dei vostri
genitori, dei vostri amici,
dei vostri insegnanti,
el vostro partner
e del vostro capo.
Ma dove mai eravate voi???``
Robert Harper










``Per cambiare
la vostra vita: iniziate
immediatamente.
Fatelo in modo vistoso.
Nessuna eccezione,
nessuna scusa.``
William James









``L'immaginazione
è più importante
della conoscenza.``
Albert Einstein









``La vita può essere
compresa solo andando
a ritroso, ma deve essere
vissuta andando
in avanti.``
Soren Kierkegaard









``Non possiamo scegliere
come moriremo.
O quando. Possiamo solo
decidere come vivremo
la nostra vita. Adesso.``
Joan Baez









``Non si può risolvere un problema
con lo stesso modo di pensare che lo ha generato.``








``La vita è così complicata
che nessuno ne esce vivo.``














``Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio.``










``Il 50% di qualcosa
è sempre meglio
del 100% di niente``
Han














``Beddrha preparate stasira pe la festa
ne sciamu a ballare annanti a mare
c'è gli amici cu le amiche anu de pressa
nu li facimu spettare ca a ddrhai amu scir

Ca sulla litoranea c'ète già casinu
tocca cu riamu mprima cu nu ne imbottigliamu
cussi ca mancu nu menutu ne li perdimu
stai bona dai camina mena scià ballamu
eccebète oimmena quanta gente
tutti pijati bueni te stu ritmu avvolgente
sienti cè bellu discu ca lu selecta sta minte
sienti cè bella ndore ca intra l'aria se sente
e quistu è sulu l'iniziu te stà grande serata
la parte chiù bella mica ncora a riata
a bbitere quandu tutti li cantanti se cucchianu
e unu dopu l'auru sullu microfono cantanu

Fatte beddrha pe sta sira cè na festa
ne sciamu a ballare a innanzi a mare
c'ète musica dal vivu a sulla spiaggia
spettamu lu sule ca te ddrhai a riare

Spettu finu a quando sentu ca lu ritmu è giustu
nu riescu cu me tegnu cu melodie tocca cumpangnu
stu tiempu ca nu me cuttentu sulu ballu
quiddrhu riestu ca me chiama ogne fiata cu mpunnu
senza nci penzu ddo fiate me vvicinu allu selecta
ncora chiù preciata quannu la gente me sta spetta
ncè nu motivu ci lassu tuttu pe sta danza
quista ae alla gente cauta ca ne tae ancora chiù forza
moi moi gira stù discu ca ieu nun ci spettu cchiui
moi tamme ritmu ca mpoggia li pensieri mei
moi moi ogghiu cantu percè me stà presciu
lu core miu è cautu e pe bui stà pigghia fuecu

Lu suonu mo intra l'aria tae sapore te festa
la gente lu stà cerca cussi cu se ddefrisca
e nu stà biciu l'ura ccantu quiddrhu ca penzu
basta te quardi ntornu e sai quiddrhu ca sentu
ci canta e ci balla suntu na cosa sula
è meiu stai cu mie e nu te sienti chiù sula
lu giurnu me distrugge ma la notte consola
percene culla musica è na cosa sula
se moi tie ai te pressa stù ritmu te rilassa
se mo nu tieni voglia sta danza te risveglia
se nu la canuscivi mo nu la puei lassare
stà ria te lu Salentu ma rimane inta lucore

Fatte beddrha pe sta sira cè na festa
ne sciamu a ballare a innanzi a mare
c'ète musica dal vivu a sulla spiaggia
spettamu lu sule ca te ddrhai a riare

Sciamune,sciamune beddrha maniciate
mena moi iestite,c'è buei tie mintite,
tantu me piaci sempre e comunque,
sì sempre bella quando sì semplice
hoimmena c'è sì beddra stasira
sinti propiu na luce ntra l'aria
ae chiu te n'ura ca te sta spettu
n'amu fumatu già quasi tuttu
poi nu me dire ca te sta scattu
ca imme scire ieu te lia dittu
ca stau de sciana stasera
oiu sentu musica 'ntra l'aria
oiu bà mpunnu a cu fazzu casinu
selecta gira lu discu ca a quai ni dirtimu
ncete li dj pronti unu pe dunu
cussi culla gente ne unimu``
S.S.S.









``Reggae calipso,sciamu, sciamu,soca calipso,ieni,ieni,pizzica calipso,a quai ,a quai, taranta calipso
te la dicu ntorna
reggae calipso,sciamu,sciamu,soca,soca calipso,ieni,ieni,raggamuffin calipso,a quai ,a quai, tarantapizzica calipso
moi moi,moi moi

Reggae calipso,soca calipso,ragga calipso,pizzica calipso, taranta calipso
la capu me schizzu a ogne pizzu me mpizzu nu pezzu te fazzu
reggae ragga soca taranta pizzica in calipso
a tutti li pizzi me mpizzu nu pezzu pazzu ieu te fazzu
mpunnu riestu sulla version perché suntu sfocatizzu
e quannu ieu lu fazzu me liberu de ogne pregiudiziu
versu la gente,versu le cose,versu ogne tipu de musica
apprezzu qualsiasi cosa ca me face capire de chiui la vita
ca chiu sacciu chiu ncocchiu le giuste parole pe sta lirica
cu te fazzu capire ca la musica è puru vera politica
ma ca la politica nu po bessere mai vera musica
perché la politica è come na chianta ca intra la capu se radica
pero' è puru na piovra ca manu manu lu core te ruseca
mentre la musica unisce la capu insieme allu core
e face capire lu veru valore te ogne cosa

Reggae calipso,sciamu, sciamu,soca calipso,ieni,ieni,pizzica calipso,a quai ,a quai, taranta calipso
te la dicu ntorna
reggae calipso,sciamu,sciamu,soca,soca calipso,ieni,ieni,raggamuffin calipso,a quai ,a quai, tarantapizzica calipso
moi moi,moi moi

Cu stu calipso....sciamu,soca calipso,ieni,ieni,pizzica calipso,a quai ,a quai, taranta calipso
te la dicu ntorna
reggae calipso,sciamu,sciamu,soca,soca calipso,ieni,ieni,raggamuffin calipso,a quai ,a quai, tarantapizzica calipso
ancora, ancora

Zumpamu,de capu ne sciamu,nu mutu lontanu,ca sempre turnamu
ballamu cussi ne unimu pe quiddrhu ca simu e quiddrhu ca ulimu
amamu nne diertimu cu l'emozioni ca tutti tenimu
e quannu mpnnamu,mpunnamu e benimu tuccamu lu core te ognunu
e allora
tutta la gente cu bene cu zumpa,cu balla,cu se dierte
ca intra la vita ncete chiu gustu quannu lu core forte te batte
de sicuru piìa chiu sensu se la capu a su iddrha riflette
cussi cu ttrei la strada cu faci sempre le cose giuste
la musica pe mie ete la prima
emozione ca la gente avvicina
ogne giurnu,ogne semana
intra sta vita è la strada chiu bona
ripeto
la musica pe mie ete la prima
emozione ca la gente avvicina
ogne giurnu,ogne semana
intra sta vita è la strada chiu bona

Reggae calipso,sciamu,sciamu,soca calipso,ieni,ieni,pizzica calipso,a quai , a quai, taranta calipso
te la dicu ntorna
reggae calipso,sciamu,sciamu,soca,soca calipso,ieni,ieni,raggamuffin calipso,a quai ,tarantapizzica calipso
moi moi,moi moi

Reggae calipso,soca calipso,ragga calipso,taranta pizzica calipso
zumpa de paru a mie e balla tuttu sfocatizzu
sienti lu ritmu intra de tie ca ieu mpunnu comu nu pazzu
ca quannu ieu lu fazzu me liberu de ogne pregiudiziu
la musica pe mie ete la prima
emozione ca la gente avvicina
ogne giurnu,ogne semana
intra sta vita è la strada chiu bona

Reggae calipso,ieni,ieni,soca calipso,sciamu,sciamu,pizzica calipso,a quai ,taranta calipso
te la dicu ntorna
reggae calipso,ieni,ieni,soca,soca calipso,sciamu,sciamu,raggamuffin calipso,a quai ,tarantapizzica calipso
moi moi,moi moi...``
S.S.S.









``Ca quandu la matina te azzi e te 'nfacci alla fenescia 'nc'e' subitu na cosa ca intra l'ecchi toi te flescia e te flescia tuttu lu giurnu pecce' sai ca lu tieni attornu ma ce bbete? Lu core tou la sape ma ce bbete? Ci sta canta moi nci crite

Ca ete lu sule ca ogne giurnu te illumina Ca ete lu sule mena moi camina Ca ete lu sule ca sempre nu pocu te scarficia

Ca ete lu sule quandu lu iciu me preciu Si' sule forte cautu immensu Ca quandu lu iciu alle origini mei pensu pensu ca l'estate mo rria pensu a n'alberu te ulia pensu puru a nna beddhra stria pensu ca la vita ete mia

E quandu rria la sira a nnu tempu megghiu se spera
a tanta gente più vera e a una vita più sincera
ca te ene voglia sempre de sentire
ddhra beddhra cosa ca te face vibrare
Ma ce bbete ? Lu core tou la sape ma ce bbete ?
Ci sta canta moi nci crite

Ca ete l'amore ca intra la vita te face creare
ca ete l'amore, te dae la forza de tollerare
ca ete l'amore ca sempre nu pocu te face pensare
ca ete l'amore, tante cose te face capire
amore forte cautu e immensu
quandu lu sentu provu sempre n'autru senso
ete na cosa forte ca me pigghia de intru -n'autru sensu-
Lu Don Ricu e lu Terron Fabiu intra stu momentu -n'autru sensu- mena camina ca moi te la sta cantu
me basta lu sule ete cchiu ca sufficente
me basta lu sule cu me illumina tutta la mente
me basta lu sule quandu e' forte e cautu se sente
me basta lu sule e pensu ca puti'a bastare a tutta la gente

sule forte cautu e immenso
quandu lu iciu alle origini mei pensu
buenu sule forte cautu immensu
quandu lu iciu a ci suntu ieu pensu

Ncete,ncete ncete tanta gente ca nun ci cride
nci criciu- e bbiciu
ca muta gente sulu pe li sordi vive -
ce face? -disprezza, distrugge
ma na cosa mutu importante de capu ni sfugge
ca lu cane tira la pezza finche' nu lla strazza
e quista sarebbe ricchezza? None!!

A me mie me basta lu sule...``
S.S.S.









``Guardo il sole, sta nascendo!
Lascia ombre lunghe dietro me.
Guardo il sole, sta nascendo!
Lascia ombre lunghe...

Pedaleremo verso il mare
e saliremo sulle dune
e osservando l’orizzonte
aspetteremo un giorno migliore!
Insieme a tanta gente stanca
cancelleremo quei confini
e bruceremo quei pensieri
che ci hanno diviso distruggendo un mondo che:
non sa vivere e sognare (None, none!)
e piange solo per dolore (Ane, ane!)
e non mi guarda mai negli occhi (None, none!)
torno dalla mia gente dove il tuo progresso é...

Lontano, lontano!
Corre troppo certa gente
Io rimango con la mente
Lontano, lontano!
Corre troppo certa gente
corre troppo e non si ferma mai!
E poi non sai chi sei, non sai più dove vai
e se ti chiedo chi sei tu non risponderai
E poi non sai chi sei, non sai più cosa vuoi
rinneghi i giorni tuoi e non ritornerai.

Pedaleremo verso il mare
proprio dove nasce il sole
quando il respiro della terra
muove le prime nubi intorno a noi.
Ritorneremo a quei villaggi,
saremo immersi dai profumi
saremo sempre i benvenuti
e abbasseremo la testa solo per ringraziare:
il calore che la gente ci sa dare
per quel saluto che ovunque é sempre uguale
per questo pane caldo, buono senza sale
per questa terra che ovunque ci ha fatto unire

Lontano, lontano!
Corre troppo certa gente
Io rimango con la mente
Lontano, lontano!
Corre troppo certa gente
corre troppo e non si ferma mai!
E poi non sai chi sei, non sai più dove vai
e se ti chiedo chi sei tu non risponderai
E poi non sai chi sei, non sai più cosa vuoi
rinneghi i giorni tuoi e non ritornerai.

Pedaleremo verso Oriente
faremo tappa ad Aksaray
e aspetteremo che la luna
mandi a letto il boia e stanotte si balla
e canteremo ancora solo per sognare
di un tempo andato ormai vivo in fondo al cuore
insieme a gente stanca che non sa dormire
che chiude gli occhi solo per immaginarmi

Lontano, lontano!
Corre troppo certa gente
Io rimango con la mente
Lontano, lontano!
Corre troppo certa gente
corre troppo e non si ferma mai!
E poi non sai chi sei, non sai più dove vai
e se ti chiedo chi sei tu non risponderai
E poi non sai chi sei, non sai più cosa vuoi
rinneghi i giorni tuoi e non ritornerai.

Guardo il sole, sta nascendo!
Lascia ombre lunghe dietro me.
Guardo il sole, sta nascendo!
Lascia ombre lunghe...
dietro me...
dietro me...
dietro me...
dietro me...``
S.S.S.









``Lassu perta la porta de casa
giustu passa nu filu de ientu
ca se nò me reota lu caudu intra lu liettu.
Ma la luna nu mbole cu dormu
e stau a quai cu spettu lu momentu
e comu ogni notte ncignu 'cantu!

Percè su nu vagnone
ca ole cose bone
intra stu munnu ca nu ne ole chiui
Percè su nu vagnone
ca ole pace e unione
intra stu munnu chinu de guai.
E poi quannu ria la luna
e tie stai insieme a mie
beimu sulu mieru russu ca ne lea le malatie
Percè a fiate puru ieu
sentu chiangere lu cielu
e sta cercu parole
cu nu se sente a sulu.

Lassu perta la porta de casa
giustu passa nu filu de ientu
ca se nò me reota lu caudu intra lu liettu.
Ma la luna nu mbole cu dormu
e stau a quai cu spettu lu momentu
e comu ogni notte ncignu 'cantu!

E poi quannu ria la luna
e tie stai insieme a mie
ni fumamu la maria ca ne lea le malatie
Percè a fiate puru ieu
au cercannu silenziu
ma stu munnu sta rida
e la notte nu dormu.

Lassu perta la porta de casa
giustu passa nu filu de ientu
ca se nò me reota lu caudu intra lu liettu.
Ma la luna nu mbole cu dormu
e stau a quai cu spettu lu momentu
e comu ogni notte ncignu 'cantu!

Della vita nu ne cunti nienti, nienti
te sbatti e nci llassi li dienti
ma la vera vita su li sentimenti
Nu serve l'odiu e la violenza
tantu Diu nci penza
ma tegnu la speranza ca me ami tie.
E poi quannu ria la luna
e tie stai insieme a mie
beimu sulu mieru russu ca ne lea le malatie
Percè a fiate puru ieu
sentu chiangere lu cielu
ae ca cercu parole
cu nu se sente a sulu….
Lassu perta la porta de casa
giustu passa nu filu de ientu
ca senò me reota lu caudu intra lu liettu...``
S.S.S.









``I've been searching for a girl who makes me feel complete
Someone who's soft and tender
With a smile as warm as September
You are my life, you are all, you are my Destiny
My life it filled with slender, Ooh Baby I surrender

Chorus:
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are

Verse 1:
Well alrite, baby girl I give emotion and devotion
And effection and protection
If it's love I'll give you everything you want
Baby I'm right here for you
Make ya gray skies get blue, and dat a true
Mi mean it straight from the heart
Girl you are my shining star
Light a shine inna mi heart, weither you near or far
Baby girl I have to be there anywhere you are
Girl come close to me, you are my shining star
You are my shining star

Chorus:
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are

Verse 2:
Yo yo yo yo, well alrite
Mi and mi gal a mek flex tonight
I've been searching for you all mi life
First there was a darkness but you shine da lite
Star light is so bright, everytings is alrite
Cause, you are my shining star
Shine bright anywhere you are
Ragga muffin lovin' weh she like, kick back tonite
Girlfriend its alrite, whoa

But if no buts, and no maybes
Girl you driving me crazy
Gimmie ya lovin', gimmie ya lovin', gimmie ya lovin'
Baby and...
But if no buts, and no maybes
Girl you driving me crazy
Gimmie ya lovin', gimmie ya lovin', gimmie ya lovin'
and, whoa

Chorus:
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are
Honey you, are my shining star
Wanna be, right here where you are

Well alrite, baby girl I give emotion and devotion
And effection and protection
If it's love I'll give you everything you want
Baby I'm right here for you
Make ya gray skies get blue, and dat a true
Mi mean it straight from the heart
Girl you are my shining star
Light a shine inna mi heart, weither you near or far
Baby girl I have to be there anywhere you are
Girl come close to me, you are my shining star
You are my shining star...``
T.O.K.











``Ma dimme un po' a me chi me lo fa fa
Te dico non ce la faccio più
De stammene qua dentro a sta città
Non ce la faccio più...
Che so' du' anni che nun cambia niente ormai
Te dico non ce la faccio più...
E se cambia è in peggio che nun ce lo sai
Non ce la faccio più...
Non ce la faccio più, non ce la faccio più...
Non ce la faccio più, non ce la faccio più...

Ma lo sai che c'è? E' che quanno tocco er fonno
Me viene voja de partì
Me viene voja de da' 'n'occhiata ar monno
E nun me va più de sta' qui
E allora prendo i miei vecchi stivali
Apro l'atlante e me spuntano l'ali
Decido in fretta dove vojo anna'
Se in Messico, in Cina o in Madagascar...

E la noia se ne vola via
E la tristezza se ne vola via
La paranoia se ne vola via
E l'amarezza se ne vola via...

E poi...
Nun te ne parlo mo' che ho perso er posto de lavoro
Non ce la faccio più...
E so' du' mesi che tiro avanti ma senza decoro
Non ce la faccio più...
E che te lo dico a fa' pure la donna m'ha lasciato
Non ce la faccio più...
E solo so' rimasto come un cane abbandonato
Non ce la faccio più...
E non ce la faccio più, non ce la faccio più...
Non ce la faccio più, non ce la faccio più...

Ma lo sai che c'è? E' che quanno tocco er fonno
Me viene voja de partì
Me viene voja de da' 'n'occhiata ar monno, si...
E nun me va più de sta' qui
E allora prendo lo zaino più grosso
Ce ficco dentro tutto quello che posso
Io non aspetto e mo' me do
In Africa, in India e pure in Equador...

E la noia se ne vola via
E la tristezza se ne vola via
La paranoia se ne vola via
E l'amarezza se ne vola via...

Me ne vojo anna', me ne vojo anna'
Me ne vojo anna', me ne vojo anna'
Non ce la faccio più...
Me ne vojo anna', me ne vojo anna'
Me ne vojo anna', me ne vojo anna'
Non ce la faccio più...

Lo sai che c'è è che quanno tocco er fonno
Me viene voja de partì
Me viene voja de da' 'n'occhiata ar monno
E nun me va più de sta qui...

Ma poi ce penso che io nun c'ho un sordo
Se parto arrivo forse all'aeroporto
Allora poso i miei vecchi stivali
Chiudo l'atlante e me cascano l'ali
Me so' sbajato, me tocca sta' qua
E l'amarezza no non se ne va...

Pero 'na canna me la vojo fa'
Hai visto mai quarcosa ha da cambia'
Un giorno er viaggio me lo faccio davero
E mentre fumo me viene 'n pensiero...

E...
Riprendo i miei vecchi stivali
Riapro l'atlante e me tornano l'ali
Comincio un viaggio con la fantasia
E l'amarezza se ne vola via...
E la noia se ne vola via
E la tristezza se ne vola via
La paranoia se ne vola via
E l'amarezza se ne vola via...``
TRIBU` ACUSTICA












``This is the original General Levy and you know when we are passing with the Space police, 99 Posse the all world cry, because you done a big tune again. Lord have mercy, large up all the crew, all Italy crew, all the Naples massive, we love you, we say, we say, it goes:

Some say this and some say that
some say that the 99 Posse can't rap,
while we are chilling in the crib counting out our stack.
no time for player haters cos we aint looking back.
Some say this and some say that
and some say the Spacepolice crew can't chat,
while we are chilling in the crib counting out our stack,
no time for player haters cos we aint looking back.

Chella si ce stà na cosa
ca i’ nun riesco a suppurtà
chella è ’a mmiria e só ’e mmeriuse
a peggia ggenta ca ce stà
passano tutto ’o santo iuorno
a ddicere malignità
ncuollo a chi le va bbona coccosa
e ncapa a lloro nun s’ ’o mmerita
pecché nisciuno se mmerita niente
a fora ’e lloro naturalmente
ca ’o riesto simmo tutte quante
na vrancata ’e fetiente
’e pezziente arriccute, ’e vennute,
’e drogate e chi più ne ha più ne metta
tanto ccà simmo abbituate,
ma - strunzo! A tté e a chi nun t’ ’o ddice,
sì strunzo, strunzo e pirciò nun truove pace
e come a ttutt’ ’e strunze ’e mmerda
’o vvaie truvanno a ll’ate
Ma io accetto ogni critica
da chi tiene un progetto
e non da chi passa la vita
a sognar di mangiare nel mio piatto:
“pecchè facimmo ’e dische
vuie ’e vennite e nnuie no?
E pecché a mmé mmiez’à via
nisciuno me cerca ll’autografo?”
Pecché sì favezo
e soprattutto sì strunzo!

Some say this and some say that
some say that the 99 Posse can't rap,
while we are chilling in the crib counting out our stack.
no time for player haters cos we aint looking back.
Some say this and some say that
and some say the Spacepolice crew can't chat,
while we are chilling in the crib counting out our stack,
no time for player haters cos we aint looking back.

Cha dong guip guip dem can't stop this style
cha cha dong guip we' re like a eel in the Nile
Cha dong guip gulp they can't stop this style
Cha cha dong guip guip we're like an eel in the Nile.

Wiggle and bubble and bubble and wiggle and wiggle and bubble
and move the move the move …
Wiggle and bubble and bubble and wiggle and wiggle and bubble
and move the move the move …

Some say this and some say that
some say that the 99 Posse can't rap,
while we are chilling in the crib counting out our stack.
no time for player haters cos we aint looking back.
Some say this and some say that
and some say the Spacepolice crew can't chat,
while we are chilling in the crib counting out our stack,
no time for player haters cos we aint looking back.

Ma che parle a ffà
bla bla bla bla
quann’arape ’a vocca
dice sulamente strunzate
Ma che sparle a ffà
bla bla bla bla
quann’arape ’a vocca
dice na vrancata ’e strunzate
’E sorde me fanno schifo
più o meno quanto schifo a tté,
te fete malamente ’o sciato
percio’ non ti avvicinare a me
Zelluso, mmeriuso,
miette ’a capa int’ò pertuso
ca po vene ’o scarrafone
e te roseca ’o mellone
a tté te roseca ’o mellone
comme t’abbrucia ’o capocchione
’o ssaie nun vaie miezo buttone,
mbruglione, mmirione,
sì gruosso ma sì BOMBOLONE
che ce vuò fà?
chist’è ’o destino tuoio,
mmeriuso mmeriusone!
Some say this and some say that
some say that the 99 Posse can't rap,
while we are chilling in the crib counting out our stack.
no time for player haters cos we aint looking back.
Some say this and some say that
and some say the Spacepolice crew can't chat,
while we are chilling in the crib counting out our stack,
no time for player haters cos we aint looking back...``
99 POSSE












``Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,
'o documento tu me l'ha da'
Songo songo d'a Digos
t'o voglio dicere t'o voglio canta'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,
'o documento tu me l'ha da'
Songo songo d'a Digos
t'o voglio dicere t'o voglio canta'

Passaporto patente carta d'identita'
nu bello documento prima o poi tu me l'ha da'
nu bello documento pe' t'identifica'
nu bello documento ja me n'aggia a i' a cucca'
(guaglio')
Tutta 'a jurnata a te contrulla'
Riunioni cortei centro e universita'
no no no nun ce 'a faccio chiu' nun te vaje mai a cucca'
'A tine na mamma va a fatica'
ma stu vizio e caca' 'o cazz' io te l'aggia fa' leva'
(guaglio')
damme 'o documento fatt' identifica'
Puosalo ca'
Puosalo ca'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,
'o documento tu me l'ha da'
Songo songo d'a Digos
t'o voglio dicere t'o voglio canta'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,
'o documento tu me l'ha da'
Songo songo d'a Digos
t'o voglio dicere t'o voglio canta'

'O documento nun me scappa nisciuno
e co' chisto oggi stamm' a 791
capillune rumpaacazze tossici e disoccupati
cani sciolti compagni organizzati
e' na fissazzione mia e' na vera malattia
si io nun veco 'o documento nun funziona piu' 'o strumento
Nun vaco chiu' a magna' me si chiurono 'e stentine
Nun riesco chiu' a caca' se ne cadono tutt'e pile
Damme 'o documento nun me rompere 'o cazzo
Damme 'o documento primma ca te romp'o mazzo
Puosalo ca'
Puosalo ca'

Damme 'o documento ca si no poi t'allamiente,
'o documento tu me l'ha da'
Songo songo d'a Digos
t'o voglio dicere t'o voglio canta'

I' m'arrobbo 'o dabbe staile

Pe le fa fa' tre juorn'e fila all'ufficio comunale
Giuvino', ne 'a chi 'o vulite? s'e' scassato 'o terminale
Era nuovo che bellezza m'o vulevo incornicia'
ma mo' nun passa juorno senza che l'aggia caccia'
miette 'o pere fore 'e casa «giovanotto documenti»
songo 'o guardie le capito jamme oj nì nun fa 'a samente
'o prefetto nun se ne fotte si se sciupa 'o documento
si te inchiaveche 'a fedina 'o saje comm'o fai cuntento
ma mo' basta 'e chesta storia mo' ce simmo rutt'o cazzo
nun to rongo o'o documento pierde 'o suonno jesce pazzo
nun to rongo nun to voglio da'
nun to rongo nun to voglio da'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente
'o documento nun to voglio da'
Me ne passa p'o cazzo da Digos
to voglio dicere to voglio canta'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente
'o documento nun to voglio da'
Me ne passa p'o cazzo da Digos
to voglio dicere to voglio canta'

Te ne fotte de' mazzate te ne fotte da galera
ne mo' comm'a miette nomme jammo oj nìnun e' manera
mo m'o chiavo in faccia 'o cazzo stu maronn'e tesserino
si nun te posso manco chiu' caca' 'o cazzo ogni mattina
e allora a mia moglie ce cerco 'o documento
chella me vo' bene, 'o caccia e i' so' chiu' cuntento
a mio figlio ce cerco 'o documento
me guarda ' dint'a culla ride e nun capisce niente
pure i' sulo me cerco 'o documento
me caco sotto i stress e caccio immediatamente

pure i' sulo me cerco 'o documento
chiamm'o terminale e me cuntrollo e precedenti

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente
'o documento nun to voglio da'
Me ne passa p'o cazzo da Digos
to voglio dicere to voglio canta'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente
'o documento nun to voglio da'
Me ne passa p'o cazzo da Digos
to voglio dicere to voglio canta'

Comm'era nuovo si si si
Comm'era bello si si si
Comm'era nuo'
Comm'era nuo'
Comm'era nuovo comm'era bello mo vulevo incornicia'

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente
'o documento nun to voglio da'
Me ne passa p'o cazzo da Digos
to voglio dicere to voglio canta'

Nata vota.. eh!

Siente 'o documento ca te piace o t'allamiente
'o documento nun to voglio da'
Me ne passa p'o cazzo da Digos
to voglio dicere to voglio canta'

Patan' patan'
Fasule ch'e patane...``
99 POSSE









Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via,
dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
Ti sollleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali
lo spazio e la luce per non farti invecchiare;
e guarirai da tutte le malattie.

Perchè sei un essere speciale
ed io avrò cura di te.

Vagavo per i campi del Tennessee,
come vi ero arrivato chissà
non hai fiori bianchi per me?
più veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare.
Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza,
percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.
I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d'Agosto non calmerà i nostri sensi.
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto,
conosco le leggi del mondo e te ne farò dono.
Supererò le correnti gravitazionali
lo spazio e la luce per non farti invecchiare;
ti salverò da ogni malinconia.

Perchè sei un essere speciale
ed io avrò cura di te.
Io sì che avrò cura di te
F. BATTIATO








``Poesia in vernacolo termolese

`A PASSATELLE

`nde sacce `a dece `a pruvenienze,
è `nu iuche tante andiche,
avessa resse `nu devertemende,
ma da legge è proibite.

Ce po` fa` cu passe annande,
oppure a chi va ulme paghe,
ma `a passatelle, quella vere,
è soltande frusce e premere.

Appene `u iuche è cumenzate
nisciune dice `na parole,
ce pijjene tutte `a pezzecate,
c' `a speranze da fa` padrone.

Ma `na legge nuccone `mbecciose,
o ca sbijje `na bevute,
apperciarce `u fuche è tutte `na cose,
de bbotte trasce `u vinde suse.

`u linguagge devende pesande,
volene i cristi e `i male parole,
`i cotte arepuste venne a` galle,
e `a vendette dinde cove.

Te sinde dice checocce ammannate,
prevelone, fì schife, puzze,
sì proprie `nu lambascione,
`nzi bune manche a`garde,
sì peje de `na secce,
livete da mizze,
va` fa` `a cavezette.

Ogne parole ne ghe `na bescì;
i dicene cu` core ate che pazzì;
e quande vedene che te ci` abberitene `i vedelle
te dicene quande sì sceme `e passetelle
allore t'aghiveze tutte `ncefate
senza pensarce `i minne a strafotte,
ma u jurne dope stì ancore assettate
e arecuminze `llu iuche corrotte.

LINO BASILICO``












``...Il presente è andato…
...la fantasia è parte della realtà…e noi molliamo i freni...
...i pensieri sono nitidi eppure non stiamo affatto pensando...
...e questo ci fa stare bene…
...smettiamo di controllare le cose...
...siamo attraversati da calde correnti chimiche...
...fluttuiamo...
...è un danno cerebrale?!
...dimentichiamo il dolore e il male della vita...
...e vorremmo essere altrove...
...non ci sentiamo più minacciati dalla gente...
...tutte le nostre insicurezze sono evaporate...
...siamo nelle nuvole…completamente aperti...
...siamo esseri dello spazio,in orbita attorno alla Terra...
...sì...il mondo appare meraviglioso da quassù...
...siamo ninfolettici...
...desiderosi di qualcosa che non si può avere...
...rischiamo la follia per qualche attimo di luce...
...così poca memoria e così tante idee...
...si urtano quelle che scorrono via e quelle che arrivano...
...siamo invasi da un'infinita sensazione d'amore...
...scorriamo all'unisono...
...siamo insieme...
...vorrei che fosse vero...
...noi vogliamo sentire quest'universale senso d'insieme...
...dove stare bene...
...con chiunque...
...siamo in sintonia...
...parti di un movimento...
...che conduce alla fuga...
...vi diciamo addio...
...in fondo vogliamo solo essere felici...
...sì...sì...
...ehm...aspettate...
...di che cazzo stavo parlando?!
...aHAhAHAhAHAhAHhaaH...``
Human Traffic









Contatto MeSSeNGeR: francescodelre@hotmail.it

MsN SPaCe: http://francescodelre.spaces.live.com/

Badoo: http://popper.badoo.com/










``I`M nOt dOiNg aNytHiNg WrONg
sO LeT Me SmOKe mY jOiNt
aNd gO tO wORk!!``











hO uNa FoRMuLa MaGiCa:

``AddOMiNaLi a tAvOLa, GiNNaStiCa NeL LeTtO
e BiCiPiTi aL BaNcONe``










``...Always remember, never regret...``










``BaCcO, TaBaCcO e VeNeRe
RiDuCoNo L`uOmO iN CeNeRe...
...Ma PeR RiDuRRe uNa dOnNa iN CeNeRe
BaStA BaCcO, SeNzA TaBaCcO Né VeNeRe``



Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per PoPPeR™ (248) | Scrivi un messaggio a PoPPeR™



Leggi il Blog di PoPPeR™






Nick precedente: ??pp?r™
Pagina visitata 14349 volte, ultimo aggiornamento : 24/01/2009 - 17.10
ultima visita il 12/12/2014 alle ore 01:24 da una ragazza di 33 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com