Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

KuKaS

nome:

LuKa
eta': 30
Citta'.: Napoli
Descrizione:


"Sei tu che mi fai morire
Se mi guardi rischio di impazzire
E' una cosa che non è normale
Dimmelo tu cosa devo fare
Sei tu l’unica ragione
Chiodo fisso della mia passione
Ti avvicini ma attenta te
Fai un passo di più e non rispondo di me..."







Su, su, svelti, veloci, piano, con calma, non vi affrettate.
Non scrivete subito poesie d'amore che sono le più difficili, aspettate almeno un'ottantina di anni.
Scrivete su un altro argomento, che ne so, sul..mare, vento, un termosifone, un tram in ritardo.
Non esiste una cosa più poetica di un'altra.
La poesia non è fuori, è dentro.
Cos'è la poesia? Non chiedermelo più, guardati allo specchio, la poesia sei tu.
Vestitele bene le poesie.
Cercate bene le parole, dovete sceglierle.
A volte ci vogliono otto mesi per trovare una parola.
Scegliete, perchè la bellezza è cominciata quando qualcuno ha cominciato a scegliere, dall'Adamo ed Eva. Lo sapete quanto c'ha messo Eva prima di scegliere la foglia di fico giusta? Ha sfogliato tutti i fichi del paradiso terrestre.

Innamoratevi.
Se non vi innamorate è tutto morto.
Vi dovete innamorare e diventa tutto vivo, si muove tutto.
Dilapidate la gioia, sperperate l'allegria.
Siate tristi e taciturni con l'esuberanza.
Fate soffiare in faccia alla gente la felicità.

Per trasmettere la felicità, bisogna essere felici e per trasmettere il dolore bisogna essere felici.

Siate felici.
Dovete patire, stare male, soffrire.
Non abbiate paura a soffrire. Tutto il mondo soffre.
E se non vi riesce, non avete i mezzi, non vi preoccupate, tanto per fare poesia una sola cosa è necessaria: tutto.
E non cercate la novità.
La novità è la cosa più vecchia che ci sia.
E se il verso non vi viene da questa posizione, da questa, da così, buttatevi in terra, mettetevi così.
E' da distesi che si vede il cielo.
Guarda che bellezza, perchè non mi ci sono messo prima?!
Cosa guardate? I poeti non guardano, vedono.
Fatevi obbedire dalle parole.
Se la parola è "muro" e "muro" non vi dà retta, non usatela più per otto anni, così impara!"






Innamoratevi, di una persona, un luogo, un libro, della natura, di Dio. L'importante è che non vi innamoriate troppo di voi stessi.



Roberto Benigni




eeeeeeeeee ciii seeeeiiiii...
adeeeeeeeessooooooo tuuuuuuuuu
:*



* * * * * io ti adooooooooooooro.. a me piace tutto di teeeeeeeeeeeee... sono paaaaaaaaaaaaazzooooooooooo.. e lo sono di teeeeeeeeeeeeee... * * * * *



Iscritto alla... L.U.P.G.E.N.D.T.I.M.M.P.F.A.P.
Lega uniti pro gigione e neomelodici di tutto il mondo ma proprio fino ai peggiori



*__*



Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per KuKaS (356) | Scrivi un messaggio a KuKaS



Leggi il Blog di KuKaS






Nick precedente: KuKaS.TuO.
Pagina visitata 32680 volte, ultimo aggiornamento : 21/04/2009 - 00.04
ultima visita il 14/05/2017 alle ore 00:35 da una ragazza di 30 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com