X

BlogRoom di Ircnapoli


( 5/9/2017 19:54:19 N. 378250) - CaRmInE^    Mostra profilo Invia messaggio


Cioè scrivere qualcosa qui sul sito dopo anni di assenza fa un certo effetto...qui sono nato ed ho tanti bei ricordi...un abbraccio SpIkE79_FoReVeR_




( 10/7/2017 15:53:42 N. 378249) - °ÐaiQuiRi°    Mostra profilo Invia messaggio



Ed ogni tanto si sente la mancanza di qualcosa che ci è appartenuto
e abbiamo lasciato lontano dalla nostra vita,
quasi dimenticato..ma non è così!!
Ciò che siamo stati ha creato ciò che siamo oggi..

PER NON DIMENTICARE..
°Daiquiri°




( 13/12/2016 12:10:47 N. 378248) - ProGreSs    Mostra profilo Invia messaggio

Caro blog... come stai? ...si, sono io!

Siamo stati separati per circa 10 anni ma credo fermamente che non esista separazione definitiva finché esiste il ricordo... Ognuno ha il proprio passato chiuso dentro di sé come le pagine di un libro imparato a memoria e di cui gli amici possono solo leggere il titolo!
Rileggendoti, posso solo che sperare nella felicità di tutti coloro che ne han fatto parte e vivono per sempre in queste pagine di vita... Provo a chiudere gli occhi ed immaginare quanto sarebbe meraviglioso riabbracciare parecchie persone che porto sempre nella mia mente, perché il ricordo è l’unico paradiso dal quale non possiamo essere cacciati!




( 9/7/2016 14:30:29 N. 378247) - †D4Rk_L|gHt†    Mostra profilo Invia messaggio

Sembra tutto così lontano, così diverso.
Ma a volte sento il bisogno di ricordare chi ero.




( 22/4/2016 22:08:49 N. 378246) - Linda King    Mostra profilo Invia messaggio


- no ma quella a mia cugina l'ho fatta uscire io, sennò mo s'arripigliava
- no Antò ma chi, quella mo esce perché sta con me


Titolo: Ero adolescente.
Sottotitolo: era bello quando qualcuno si prendeva cura delle mie depressioni adolescenziali




( 9/4/2016 12:37:25 N. 378245) - giangic    Mostra profilo Invia messaggio


è una semplice macchia sul muro, non l abbiamo mai lavata, è l'ombra sua di quando si rotolava ovunque e poi per ripulirsi si strofinava sul muro per ripulirsi o per non grattarsi.
è li in quel punto il suo trono da dove guardava dentro e fuori casa dentro e fuori il giardino, da dove faceva sentire la sua voce.
è rimasta la macchia sul muro e l'eco della sua coda sulla portiera della mia macchina quando tornavo, è rimasta in quel garage dove si rifugiava dal caldo e si rotolava sulle mattonelle piu fresche. è rimasta quella luce che non si accende poco prima di entrare con la macchina e la sua facciona che mi veniva incontro. è rimasta una macchia su un muro ma anche il suo digrignare i denti, che epr chi non la conosceva incuteva paura, ma per chi la conosceva bene sapeva che era il suo modo per sorriderti e dire sono felice che sei qui.
è andata via da molto ma manca ancora cosi tanto ne ho avuti tanti di cani ed è la prima volta da piu di 20 anni che non ne ho uno e quella macchia sul muro mi ricorda di quanto amore mi hanno sempre dato e di che esseri speciali siano loro.




( 5/12/2015 01:46:43 N. 378241) - VaMPiRiNa    Mostra profilo Invia messaggio

I don't want to close my eyes, I don't want to fall asleep, 'cause I miss you baby and I don't want to miss a thing....




( 26/7/2015 17:04:15 N. 378236) - unerrore    Mostra profilo Invia messaggio


"Amore, quando ti diranno che t'ho dimenticata, e anche se sarò io a dirlo, quando io te lo dirò, non credermi."

PN

 





( 14/6/2015 15:32:15 N. 378235) - * MuSa     Mostra profilo Invia messaggio

Scrivere un blog qui è come sperare in un miracolo...impossibile




( 25/5/2015 22:43:21 N. 378234) - *Franz*    Mostra profilo Invia messaggio


Quanto tempo....













......vabbeh...ciao!




( 18/3/2015 02:47:19 N. 378233) - YeTy    Mostra profilo Invia messaggio


Hai presente quando fai di tutto perchè le cose vadano esattamente come dici tu. Ecco, esattamente, nn ti riesce. Ma mentre in 8 su 10 sai che nn si stratta di una sconfitta temporánea, ma di un principio, una durata e una fine che nn avrà variazioni di toni...Negli altri 2 sentí che nn è questo il caso. Oddio, come si vede che nn scrivo da un po, a parte biglietti in spagnolo. Dicevo, 2 casi su 10 dimostrano che puoi nn ottenere ciò che vuoi all'inizio ma sai che prima o poi ...

Hai presente Vasco Rossi quando canta " adesso che tocca a me " ??? Ok, quello è il finale del ragionamento ma a me piace partire dalla fine.
Insomma tu nn ti arrendi, sai che se ci metti stavolta potrebbe essere... Potrebbe ... Potrebbe essere quella volta. La volta giusta.

La pazienza, in 32 anni ancora nn so se la posseggo. Mi dicevo di averne, altre volte no. Resistenza, ah quella si, una volontà di pazzi, forse, leva il forse, nn sn mai stata una combattente, ma la perseveranza, ecco quella nn è mai mancata. Che danno per le cose dannose, quest'attaccamento alle cose che nn hanno ragione di esistere. Figurati di continuare.

Evidentemente però ho dimostrato di saperla usare anche nelle cose positive. Che poi chi dice che io nn sn brava a combattere ? Perchè lottare per una causa persa ??? Quella si chiama sensibilità, lungimiranza, un conto è la resistenza passiva, un altro è buttare le fatiche al vento.


è che io me la sn mai bevuta, l'incubo che si trasforma in sogno. Dal fango nascono i fiori, le persone fredde in realtà sono le più delicate.


Chissà che in realtà, mi cercavo sempre cause perse in partenza perch`in fondo sapevo di poter reggere il peso di una vera causa, dove chi era forte vinceva e chi cedeva, amen.


Mi sn chiesta anche questo.


E poi tocca a me. Una vera sfida. All'apparenza dolce e delicata ma in realtà piena di lacune e momenti amari. E il dubio, il dubio... Peggio della peggiore delle certezze. Roba che se mi guardo indietro mi domando " ma io ho combattuto con tutto questo " ???
E mo manco me lo ricordo come fu il fatto, se la mia fu resistenza, fede, lotta .... So solo che ce l'ho fatta. E adesso nn so che sapore abbia.


Cosa si sente nel sopravvivere ad una sfida ? Sn bruce Willis in pulp fiction, seduto nel taxi, appena scappato da un incontro di boxe del quale l'avversario era rimasta vittima. Morente.

Lui nemmeno lo sapeva mentre si cambiava stappandosi a morsi le bende. Fu Esmeralda a informarlo e gli fece solo una domanda ...


" Cosa si prova ad uccidere un uomo con le proprie mani " ?


Bruce, in questo caso, Butch, le dice che manco sapeva che il suo avversario fosse morto. E adesso che lei lo ha informato ... Niente, nn sente niente.


Io nn ho ucciso nessuno, ne tanto meno ero in gara con qlqn, quindi che una vittoria, direi qualcosa tipo " ho ottenuto quello che volevo ".


Ma la sensazione è uguale e la gara era con me stessa


Il fatto è questo, mi piace sintetizzarlo dopo aver scritto un papiello che forse potrò capire solo io.

Tu intraprendi un'avventura, sembra facile ma nn lo è per niente, specie se l'analizzi. Però tu insisti, ma soprattutto PERSISTI. Sembra che i rultati ci siano ma sn comunque scarsi. Pazienza, andiamo avanti. Altri risultati, forse nn quelli sperati ma già qlcs in più. Si arriva alla lotta vera e propria ... E 50... 68...76...87 ...95 ... 99 ....


Boooom, 100 !


Volete sapere che cosa si prova ? Niente.


Ma forse è un po come quelle persone che hanno appena perso qlcn di molto caro. Quello stesso giorno nn piangono, nn realizzano, alternano stati d'animo. Lo so il paragone è brutto, ma Riesco a spiegarlo solo così.


Ecco, io nn ho un vuoto che mi aspetta in relazione che mi è venuto a mancare. Ho un pieno che devo ancora glorificare. Magari la procedura è la stessa. Fai quel che puoi che avere quello che vuoi e quando lo hai ottenuto nn realizzi. Ti ci vuole tempo.


Forse, certe vittorie sono troppo più grandi degli sforzi, come le perdite, ti ci vuole una vita per amare un figlio, un fratello e un secondo per perderlo. Nn lo accetti su due piedi, nn ci si può ragionare. Magari è così anche per le vittorie. Vanno al di là di quello che hai fatto per ottenerle e adesso ci devi ragionare.












( 10/2/2015 02:44:32 N. 378229) - Fenice80    Mostra profilo Invia messaggio





IL SESTO SENSO
Gli innamorati non corrisposti non dovrebbero avere occhi, per non perdersi in panorami struggenti .
Essi, infatti, sono fragili come il vetro soffiato a Murano;
Un cielo stellato o il mare in una notte di luna piena potrebbero fare piu' danni di un proiettile.
Stronza Luna!!
Sembra quasi gli gridi in faccia il nome dell'oggetto dei Loro desideri, in una smorfia di languore misto a pianto.
E poi Non dovrebbero avere neanche orecchi.
No. Solo cosi', forse, potrebbero sfuggire a tutte le melodie d'amore che incuranti e maledette suonano e risuonano note dolenti sul pianoforte dei ricordi.
Gli innamorati non corrisposti sono totalmente imbecilli o fottutamente ottimisti??
Per essi infatti continuare ad amare qualcosa che non c'è più o che non arriverà mai sembra l'unica cosa che abbia un senso.
A volte anche tutti e cinque i sensi.
O nei casi più disperati sei.
{[Se(nza) s(en)so]}













( 9/10/2014 23:32:42 N. 378216) - Ramy*    Mostra profilo Invia messaggio


Sei come un cassetto, contieni uno scrigno magico
custodisci il mio segreto.
Rappresenti il mio rifugio, quella stanza buia con la coperta in cui potersi accucciare in un angolo.
Ogni tanto ritorno qui con l'illusione di non essere letta e che nessuno mi senta, per ricordarmi dei pezzi che mai più ricostruirò.
Tu, sei l'unico pezzo di quel frammentato IO che non c'è più







  Pagina precedente



Elenco dei Bloggers: